Avviso pubblico per l'erogazione delle prestazioni previste dal fondo non autosufficienza misura B2 - anno 2021

Pubblicato il 18 marzo 2021 • Servizi sociali

La misura si concretizza in interventi di sostegno e supporto alla persona e alla sua famiglia per garantire una piena possibilità di permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita, compensando e integrando le prestazioni di cura rese direttamente dai familiari e/o attraverso personale dedicato.

Sono destinatari della presente misura le persone in possesso di tutti i seguenti requisiti:
a. di qualsiasi età, al domicilio, che evidenziano gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale;
b. in condizione di gravità così come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della legge 104/1992 ovvero beneficiarie dell’indennità di accompagnamento, di cui alla legge n. 18/1980 e successive modifiche/integrazioni con L. 508/1988;
c. con i seguenti valori massimi ISEE di riferimento: ISEE sociosanitario fino a un massimo di € 25.000,00 e, solo per il voucher minori, ISEE ordinario fino a un massimo di € 40.000,00.

Le misure previste sono:

  1. buono sociale mensile per caregiver familiare;
  2. buono sociale mensile per l'acquisto di prestazioni da assistente familiare con regolare contratto di lavoro;
  3. buono sociale mensile per progetti di vita indipendente;
  4. voucher per sostenere la vita di relazione di minori con disabilità. 

Le domande possono essere presentate da lunedì 29 marzo a domenica 16 maggio 2021 tramite il portale delle pratiche online del Comune di Peschiera Borromeo.

Avviso pubblico
Allegato formato pdf
Scarica