Piano neve 2021: Ordinanza sindacale n. 10/2021

Pubblicato il 7 dicembre 2021 • Ambiente , Sicurezza , Viabilità

In caso di neve c'è bisogno della collaborazione di tutti: rammentiamo le disposizioni di cui all'Ordinanza sindacale n. 10 del 26/11/2021, delle quali raccomandiamo la scrupolosa osservanza:

  1. Sgomberare dalla neve e dal ghiaccio l’area antistante il rispettivo fabbricato per tutta la lunghezza del marciapiede e, ove questo non esista e l’ampiezza della strada lo consenta, per una larghezza di almeno m. 1.50 durante e dopo le precipitazioni nevose.
    La neve dovrà essere ammucchiata lungo il marciapiede o al margine dell’area sgomberata in modo da non impedire la libera circolazione veicolare e pedonale;
  2. Aprire varchi in attraversamento della neve accumulata ai bordi della strada, in corrispondenza delle caditoie prospicienti i fabbricati, per facilitare il deflusso delle acque e, se possibile, anche una striscia di cm. 20 di cunetta lungo
    il filo del marciapiede, sempre per facilitare il deflusso delle acque;
  3. Far sostare i mezzi di trasporto alla stretta destra, rimuovendoli dalle posizioni irregolari e ciò per facilitare il transito degli spartineve senza dover incorrere alla rimozione forzata. Il Comune declina ogni responsabilità per danni provocati agli automezzi dal regolare servizio di sgombero neve o dalla rimozione forzata degli autoveicoli. In caso di nevicata che superi lo strato di cm. 20, i proprietari degli autoveicoli sono tenuti, quando possibile, ad allontanare i mezzi dalla sede stradale per agevolare le operazioni di rimozione della neve, ricoverandoli nei box o nelle autorimesse o nei cortili delle abitazioni, anche in deroga ai regolamenti condominiali.
  4. Spargere adeguato quantitativo di sale nelle aree sgomberate, specie se la temperatura scende sotto zero, per evitare la formazione di ghiaccio; 

Il testo completo dell'ordinanza è disponibile nei documenti allegati.

Raccomandiamo infine una particolare prudenza negli spostamenti in presenza di neve o ghiaccio su strade e marciapiedi, specialmente da parte dei soggetti più fragili. Grande cautela per chi guida, con uso di equipaggiamenti invernali per il veicolo; per chi va a piedi, è sempre consigliato l'uso di calzature adeguate per prevenire i rischi di caduta.

L'Amministrazione ringrazia i cittadini per la collaborazione, che va a vantaggio della sicurezza di tutti.

Ordinanza n. 10/2021
Allegato formato pdf
Scarica