Settore 2 - Ufficio Tecnico Protezione Civile

Ultima modifica 8 luglio 2021

Servizio Lavori Pubblici - Ambiente - Protezione Civile - Illuminazione Pubblica - Servizio Idrico Integrato - Gestione Beni Immobili 

Competenze

Svolge funzioni di responsabile unico dei procedimenti (RUP) di progettazione, direzione lavori, contabilità delle opere e sicurezza cantieri, all’interno dell’Ente, riguardanti la realizzazione di nuove opere pubbliche.
L'Ufficio si occupa dell'espletamento di tutte le attività relative alle procedure di esproprio necessarie per l'esecuzione di opere pubbliche, ai sensi delle vigenti normative in materia: dalla redazione e/o controllo degli elaborati tecnici fino alla determinazione dell'indennità provvisoria, all'emanazione del decreto di esproprio e adempimenti conseguenti e quindi alla gestione dell'intero procedimento amministrativo.
Svolge funzioni amministrative e di controllo ambientale, sia preventivo sia repressivo, in materia di salvaguardia del suolo e dell’aria.
Gestisce la raccolta dei rifiuti urbani (servizi nettezza urbana, piattaforma ecologica, raccolta differenziata). Ha competenza in tema di inquinamento acustico, bonifiche siti inquinanti, cave.
Svolge attività di protezione civile, volte alla previsione, prevenzione e mitigazione dei rischi, alla gestione delle emergenze e al loro superamento. La previsione consiste nell’insieme delle attività, svolte anche con il concorso di soggetti dotati di competenza scientifica, tecnica e amministrativa, dirette all’identificazione e allo studio, anche dinamico, degli scenari di rischio possibili, per le esigenze di allertamento del Servizio nazionale, ove possibile, e di pianificazione di protezione civile. La prevenzione consiste nell’insieme delle attività di natura strutturale e non strutturale, svolte anche in forma integrata, dirette a evitare o a ridurre la possibilità che si verifichino danni conseguenti a eventi calamitosi anche sulla base delle conoscenze acquisite per effetto delle attività di previsione.
Svolge funzioni di verifica, coordinamento e monitoraggio degli interventi eseguiti nel sottosuolo.

Funzioni

  • Gestisce e controlla i rapporti con i professionisti esterni, titolari di incarichi affidati dall’Ente.
  • Redige atti di gara (bando- dichiarazioni e lettere invito)
  • Gestisce le procedure di gara per appalti di lavori servizi e forniture del Settore (dalla fasedi approvazione degli elaborati fino all'affidamento dell'appalto/concessione ed alle relative pubblicazioni)
  • Gestisce e controlla i rapporti con i professionisti esterni, titolari di incarichi affidati dall’Ente.
  • Gestione contabile delle risorse attribuite con il Peg, al settore (determinazioni dirigenziali di impegno di spesa e successive liquidazioni di fattura )
  • Predispone gli atti amministrativi di Consiglio Comunale e di Giunta Comunale di propria competenza
  • Compiti di programmazione, studio e progettazione degli interventi di manutenzione delle strade, degli edifici, delle aree verdi ed in generale di tutti i beni immobili di proprietà comunale. Esprime pareri sulle richieste di manomissione del suolo pubblico e sull’uso delle aree di proprietà comunale.
  • Gestione del sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani
  • Acustica ambientale: adempimenti ai sensi della normativa e del regolamento d'applicazione della classificazione acustica del territorio vigenti
  • Predisposizione degli atti di autorizzazione in deroga per le attività rumorose temporanee
  • Gestione delle procedure di bonifica di siti potenzialmente contaminati rinvenuti sul territorio Comunale ai sensi del D.lgs. 152/2006
  • Attività di soluzione delle problematiche ambientali segnalate dalla cittadinanza, da enti terzi preposti e/o rinvenute sul territorio a seguito di verifiche d’ufficio
  • Gestione delle pratiche (valutazione tecnica della documentazione e predisposizione pareri per Città Metropolitana) per le emissioni in atmosfera di impianti industriali
  • Realizzazione di iniziative/progetti finalizzati ad attività di sostenibilità ambientale
  • Supporto alla lotta alla diffusione dell’ambrosia e del tarlo asiatico
  • Gestione e manutenzione ordinaria del verde pubblico
  • Supporto all'attività tecnica per redazione e monitoraggio del PGT e varianti
  • Svolgimento delle attività finalizzate alla promozione della sostenibilità energetica ed ambientale attraverso l'adesione al Patto dei Sindaci e la redazione del relativo piano d'azione (PAES)
  • Gestione operativa del Centro Raccolta Rifiuti, attraverso il coordinamento del personale esterno addetto alla custodia
  • Gestione manutenzione ordinaria dell’automazione ingressi piattaforma ecologica e cimitero
  • Gestione e coordinamento dell’appalto dei servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani
  • Predisposizione degli atti necessari per l’individuazione delle imprese a cui affidare lo smaltimento dei rifiuti
  • Gestione informatica del formulario per la tracciabilità dei rifiuti con compilazione dello stesso, in conformità alle disposizioni introdotte dal nuovo sistema SISTRI
  • Gestione dell’appalto della spazzatrice stradale e relativo monitoraggio
  • Predisposizione della convenzione per i cani randagi e gestione dell’appalto con la predisposizione dei relativi atti amministrativi
  • Redazione ordinanze o invito formale a rimuovere situazioni di illeciti o difformità ambientali, a seguito di segnalazioni pervenute da cittadini o enti sovraordinati, previo sopralluogo e istruttoria tecnica.
  • Ricezione di richieste di abbattimento alberi ed emissione autorizzazione di parere tecnico, previo sopralluogo ed istruttoria tecnica.
  • Redazione della dichiarazione Modello Unico Ambientale (MUD) e trasmissione di dati e costi all’Osservatorio sui Rifiuti.
  • Allertamento, a seguito delle segnalazioni del Servizio nazionale, articolato in attività di preannuncio in termini probabilistici, ove possibile e sulla base delle conoscenze disponibili, di monitoraggio e di sorveglianza in tempo reale degli eventi e della conseguente evoluzione degli scenari di rischio;
  • Pianificazione delle attività di di protezione civile;
  • Formazione acquisizione di ulteriori competenze professionali degli operatori ;
  • Applicazione e l’aggiornamento della normativa tecnica di interesse;
  • Diffusione della conoscenza e della cultura della protezione civile, anche con il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche, allo scopo di promuovere ll’adozione di comportamenti consapevoli e misure di autoprotezione da parte dei cittadini;
  • Informazione alla popolazione sugli scenari di rischio e le relative norme di comportamento nonché sulla pianificazione di protezione civile;
  • Promozione e l’organizzazione di esercitazioni ed altre attività addestrative e formative, anche con il coinvolgimento delle comunità, sul territorio nazionale al fine di promuovere l’esercizio integrato e partecipato della funzione di protezione civile;
  • Attività volte ad assicurare il raccordo tra la pianificazione di protezione civile e la pianificazione territoriale e le procedure amministrative di gestione del territorio per gli aspetti di competenza delle diverse componenti.
  • Partecipazione all’elaborazione delle linee di indirizzo nazionali e regionali per la definizione delle politiche di prevenzione strutturale dei rischi naturali o derivanti dalle attività dell’uomo e per la loro attuazione;
  • Partecipazione alla programmazione degli interventi finalizzati alla mitigazione dei rischi naturali o derivanti dall’attività dell’uomo e alla relativa attuazione;
  • Esecuzione di interventi strutturali di mitigazione del rischio in occasione di eventi calamitosi, in coerenza con gli strumenti di programmazione e pianificazione esistenti;
  • Azioni integrate di prevenzione strutturale e non strutturale per finalità di protezione civile.
  • Partecipazione alle funzioni del COC – Centro Operativo Comunale della Protezione Civile.
  • Monitoraggio attività eseguite dalla società affidataria del servizio e gestione delle segnalazioni guasti sugli impianti di illuminazione e verifica esecuzione interventi richiesti
  • Predisposizione atti notarili di servitù di elettrodotto per le nuove cabine Enel realizzate dai privati a seguito di opere di urbanizzazione
  • Gestione dei rapporti con il gestore unico, l’ ATO, la Città Metropolitana e la Regione Lombardia in merito al servizio idrico integrato
  • Verifica dei progetti redatti dal gestore unitario e supporto in fase di redazione ed esecuzione dei lavori previsti sul territorio comunale
  • Gestione dei rapporti con la società operativa Amiacque in merito agli interventi di competenza del settore
  • Implementazione della banca dati del Sistema Informativo Territoriale
  • Aggiornamento e modifica del PUGSS e del relativo Regolamento
  • Attività di cronoprogrammazione degli interventi nel sottosuolo
  • Monitoraggio della corretta applicazione del PUGSS
  • Rilascio delle autorizzazioni all’esecuzione degli interventi di manomissione del suolo pubblico, anche convocando eventualmente, le necessarie conferenze di servizi
  • Rilascio autorizzazioni manomissione suolo pubblico richieste dagli Enti gestori o dai privati (istruzione pratica, verifica documentazione e fattibilità, calcolo ammontare cauzione a garanzia) comprese le richieste relative ad interventi di urbanizzazione a scomputo oneri
  • verifica corretto ripristino delle aree manomesse ai sensi del regolamento comunale ed eventuale svincolo garanzia
  • Aggiornamento, in collaborazione con gli enti gestori, della cartografia digitale di tutte le realizzazioni infrastrutturali eseguite e la sua accessibilità al pubblico
  • Verifiche catastali, predisposizione atti di cessione, convocazione riunioni e gestione dei rapporti con i cittadini interessati alla cessione delle aree ricadenti sulle vie oggetto di realizzazione della rete di fognatura comunale
  • Verifiche periodiche di legge delle attrezzature ed impianti antincendio, manutenzioni ordinarie e straordinarie
  • Relazione tecnica sullo stato dei luoghi in caso di richieste di risarcimento danni a seguito di sinistri
  • Predisposizione preventivi se necessari ai rimborsi per quanto attiene la competenza del settore
  • Verifica e validazione progetti sia redatti dal personale dipendente dell’Ente che da professionisti esterni
  • Rilascio, su richiesta , dei Certificati di Esecuzione Lavori attraverso la piattaforma AVCP
  • Richiesta e gestione dei codici CUP, presso la piattaforma informatica
  • Aggiornamento annuale edilizia scolastica
  • Rilascio pareri di competenza su progetti urbanistici ed edilizi di iniziativa privata
  • Predisposizione pratiche per la richiesta e l’ottenimento del parere da parte delle commissioni comunali
  • Programmazione lavori pubblici mediante predisposizione del programma triennale e dell'elenco annuale dei lavori pubblici e predisposizione schede da inoltrare all’osservatorio dei lavori pubblici
  • Comunicazioni all’Osservatorio dei contratti pubblici di tutti i lavori, servizi e forniture seguite dal settore
  • Verifica domande di subappalto imprese affidatarie e rilascio autorizzazioni
  • Convocazione e gestione conferenze di servizi per l’ottenimento di tutti i pareri necessari per la realizzazione delle opere pubbliche
  • Predisposizione atti propedeutici relativi alle manifestazioni di interesse per gare pubbliche
  • Gestione delle concessioni di lavori e servizi affidati a concessionari
  • In caso di consultazioni elettorali e referendarie: individuazione ditta appaltatrice per montaggio e rimozione tabelloni elettorali, predisposizione e smontaggio seggi, collegamenti, controllo degli edifici scolastici
  • Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di nuove opere pubbliche di piccola entità e di interventi di riqualificazione e ristrutturazione degli spazi pubblici e di manutenzione straordinaria
  • Predisposizione pratiche per l’ottenimento di pareri, rinnovi e nulla osta da parte degli Enti preposti (ATS, Soprintendenza, Vigili del Fuoco, eccetera)
  • Direzione lavori, contabilità e collaudo lavori pubblici
  • Ricerca attraverso i siti informatici delle centrali di committenza (CONSIP e SINTEL), delle varie tipologie di appalti e relativa predisposizione dell’elenco degli operatori economici da invitare alle gare d’appalto
  • Direzione, coordinamento, organizzazione e controllo delle attività degli addetti al servizio tecnico e dell’operatore addetto all’espletamento delle attività di pulizie
  • Raccolta sistematica delle segnalazioni che pervengono dai cittadini al fine di programmare i piccoli interventi di manutenzione
  • Predisposizione elaborati di appalto e dei documenti di gara (solo nel caso di affidamenti diretti) al fine di garantire l’esecuzione di lavori, servizi e forniture in carico al settore
  • Gestione appalti di manutenzione ordinaria immobili comunali e relativi impianti attraverso il monitoraggio delle attività eseguite dalle ditte appaltatrici, direzione lavori, redazione contabilità e collaudo (fabbro, falegname, derattizzazione e disinfestazione , opere edili, antincendio, irrigazione, impianti elevatori, pulizie, eccetera)
  • Gestione e manutenzione ordinaria e straordinaria della rete stradale e di sgombero neve
  • Gestione della Casa dell’Acqua
  • Gestione calore e servizio gas
  • Monitoraggio attività eseguite dalle società affidatarie dei servizi in conformità alle prescrizioni contrattuali
  • Gestione segnalazioni guasti e richieste di intervento sugli impianti e verifica esecuzione interventi richiesti
  • Attività di supporto per pubbliche manifestazioni: assistenza agli organizzatori ai fini del montaggio palco e trasporto materiali; consegna dei materiali ai diversi richiedenti e verifica riconsegna dello stesso
  • Esposizione di bandiere sulle proprietà comunali

Contatti e orari di apertura al pubblico

Consultare la pagina "Sedi, contatti e orari" di questa stessa sezione.


Servizio Urbanistica - Edilizia Privata - Accessi agli atti ed Idoneità alloggiative

Competenze

Cura i rapporti tra il privato e l’Amministrazione, relativamente all’attività di edilizia privata, ed in particolare, esprime pareri di conformità e di fattibilità edilizia, esercita un’azione di controllo sull’attività edilizia cittadina. Attesta l’idoneità alloggiativa degli immobili.
Sovraintende alla pianificazione e alla gestione del territorio attraverso l’elaborazione di strumenti urbanistici generali e attuativi, di iniziativa pubblica e privata.
Gestione del Piano di Governo del Territorio (PGT) del Comune di Pantigliate e delle varianti strutturali, varianti parziali, adeguamenti normativi e/o cartografici.
Il SIT (Sistema Integrato Territoriale) si occupa di aggiornare la banca dati del territorio comunale:

Funzioni

  • Servizio pre-istruttoria
  • Servizio di controllo per la consegna istanze, elaborati , attestati
  • Ricezione e protocollo delle denunce asseverate (CIL, DIA, SCIA, Edilizia Libera) e delle domande per il rilascio dei permessi di costruire
  • Ricezione delle denunce di opere in cemento armato e metalliche (Legge n. 1086/71)
  • Istruttoria di pratiche e rilascio DIA./SCIA, permessi di costruire, sanatorie, abusi edilizi e condono, insegne pubblicitarie
  • Supporto tecnico ed amministrativo alla Commissione per il Paesaggio
  • Coordinamento dei rapporti con gli Enti esterni, che sono tenuti ad esprimere pareri consultivi o vincolanti, sulle modificazioni edilizie del territorio (ATS, Soprintendenza, Vigili del Fuoco, eccetera)
  • Rilascio di certificazioni, dichiarazioni, pareri relativi alle attività del servizio (attestazioni di - Idoneità alloggio, agevolazioni fiscali. eccetera)
  • Rilascio dell’attestazione di conformità edilizia (agibilità)
  • Rapporti e relazione con il pubblico per risoluzione problematiche relative ad esposti e/o verifiche da parte dell'ufficio
  • Accesso formale agli atti, ai sensi dell’articolo 22 e seguenti della legge n. 241/1990
  • Assistenza al pubblico per accesso agli atti amministrativi per chiarimenti tecnici riguardanti abusi edilizi presunti
  • Verifica di esposti e segnalazioni pervenute agli Uffici da privati o da altri enti e uffici
  • Verifiche sulle attività edilizie in corso con sopralluoghi sui cantieri e stesura dei verbali di contestazione edilizia corredata da documentazione tecnica necessaria per la stesura della relativa comunicazione di notizia di reato
  • Collaudi e stesura verbali delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria
  • Stesura dei verbali di contestazione edilizia corredata da documentazione tecnica necessaria per la stesura della relativa comunicazione di notizia di reato
  • Stesura delle relative ordinanze di sospensione dei lavori e/o ordinanze di ripristino dello stato dei luoghi
  • Relazione diretta con la Procura della Repubblica, Corpo Forestale dello Stato, Agenzia del Territorio
  • Ingiunzioni di pagamento
  • Verifiche tecniche relative all'ottemperanza delle ordinanze emesse
  • Consulenza e gestione pratiche di violazione edilizia in autodenuncia
  • Redazione e aggiornamento modulistica SUE per diffusione attraverso il sito web
  • Redazione e confezionamento di tutta la corrispondenza in uscita
  • Raccolta/inserimento/trasferimento periodica dati per utilizzo statistiche varie (ISTAT, INAIL)
  • Inserimento/verifica/trasferimento telematico annuale Agenzia delle Entrate dati attività edilizia
  • Redazione proposte determinazioni dirigenziali, deliberazioni e comunicazioni di Giunta, deliberazioni di Consiglio ed ordinanze dirigenziali e sindacali
  • Attività di supporto per redazione e monitoraggio PGT e varianti.
  • Redazione e monitoraggio Regolamento Edilizio e altri atti regolamentari di settore
  • Attuazione delle azioni finalizzate alla valutazione dell'idoneità di alloggi abitativi, attraverso verifiche degli alloggi stessi e della loro messa in sicurezza.
  • Gestione contabile delle risorse attribuite con il PEG, al settore (determinazioni dirigenziali di impegno di spesa e successive liquidazioni di fattura)
  • Valutazione Ambientale Strategica
  • Gestione di strumenti urbanistici attuativi di iniziativa pubblica o privata
  • Pubblicazione strumenti urbanistici generali e varianti, strumenti urbanistici esecutivi
  • Redazione dei Certificati di Destinazione Urbanistica
  • Redazione attestazioni di natura ambientale urbanistica
  • Gestione contributi per barriere architettoniche e attrezzature religiose
  • Gestione atti pianificazione ambientale
  • Attività finalizzate alla revisione degli oneri di urbanizzazione.
  • Supporto tecnico nella verifica degli atti prodotti dagli Enti Pubblici in merito alla pianificazione sovracomunale.
  • Attività di sportello per pratiche inerenti l’ambito di competenza, consulenza verbale e rilascio degli eventuali documenti richiesti.
  • Redazione e confezionamento di tutta la corrispondenza in uscita
  • Supporto studio notarili antecedente ogni tipo di stipula atti (es. convenzioni, acquisizioni bonarie aree ecc…)
  • Verifiche catastali per procedure coattive e bonarie
  • Predisposizione atti per acquisizione al Patrimonio di aree interessate da opere pubbliche
  • Alienazione aree PEEP (determinazioni e valorizzazione ed aggiornamenti ISTAT)
  • Redazione perizie e stima valore aree da acquisire
  • Determinazione valori indennità di occupazione e/o di esproprio
  • Sopralluoghi e redazione verbali immissione in possesso, stato di consistenza ecc…
  • Predisposizioni atti per liquidazioni indennità accettate
  • Inserimento numerazione/vie di nuova formazione ed aggiornamento di quella esistente
  • Aggiornamento data base catasto
  • Bonifica dati con numerazione civica interna
  • Popolamento dei dati pregressi e aggiornamento del data base con i dati comunicati dagli
  • Amministratori di condominio
  • Popolamento dei dati con i nuovi fabbricati, vie, civici, unità immobiliari richiesti dai cittadini e/o dall’ ufficio Anagrafe
  • Verifica e aggiornamento dell’applicativo per l’importazione delle geometrie del nuovo strumento urbanistico vigente
  • Aggiornamento dell’ applicativo con le pratiche SUAP ed edilizia privata
  • Certificazione stradari e numerazione civica per lstat
  • Autorizzazioni – pareri

Contatti e orari di apertura al pubblico

Consultare la pagina "Sedi, contatti e orari" di questa stessa sezione.


Ufficio Commercio

Competenze

Lo sportello SUAP mira a semplificare le procedure per il rilascio delle autorizzazioni necessarie a chi intende svolgere un’attività economiche nel territorio del Comune. Lo sportello SUAP è competente in materia di commercio in sede fissa, pubblici esercizi (somministrazione alimenti bevande), industria, artigianato, distribuzione carburanti e telecomunicazioni eccetera. Il SUAP coordina e gestisce tutti i rapporti con gli enti coinvolti nelle varie fasi che dell’iter per il conseguimento dell’atto finale/autorizzazione unica.

Funzioni

  • Servizio di preistruttoria
  • Servizio di controllo per la consegna dell’istanza e degli elaborati, documenti o autocertificazioni
  • Gestione Conferenza di Servizi
  • Gestione del Procedimento Unico
  • Redazione e aggiornamento modulistica utilizzo SUAP
  • Ricezione pratiche telematiche relative alle attività economiche (commercio al minuto in sede fissa, commercio all’ingrosso, pubblici esercizi , industria e artigianato, distributori carburanti e telecomunicazioni
  • Istruttoria SCIA, autorizzazioni e verifica documentazione allegata e dichiarazioni
  • Richiesta pareri e/o invio documentazione per competenza (Città Metropolitana, ARPA, ATS)
  • Gestione pratiche AUA (Autorizzazioni Uniche Ambientali)
  • Collaborazione con Enti pubblici finalizzato alla promozione dello sviluppo delle attività economiche territoriali.
  • Sopralluoghi per risoluzione problematiche presso attività del territorio

Contatti e orari di apertura al pubblico

Consultare la pagina "Sedi, contatti e orari" di questa stessa sezione.